•   | AfriSafaris Tanzania - Safari Trekking Tours

dal 24 LUGLIO 3 al AGOSTO

LA GRANDE MIGRAZIONE ESTIVA - LUNGO IL FIUME MARA

Altre date su richiesta

minimo 4 persone - pensione completa- Guida in italiano, sistemazioni in lodge e campi tendati

3.390,00 €

Volo escluso - quotazione su richiesta -assicurazione sanitaria inclusa

Gruppo garantito minimo 4 partecipanti - POSSIBILI ESTENSIONI MARE SU RICHIESTA (ZANZIBAR, MAFIA, PEMBA)
Arusha - Tarangire National Park -Serengeti Natrional Park - Ngorongoro Crater

Giorno 1 - partenza Italia - Tanzania

Partenza con volo di linea per la Tanzania. Pasti e pernottamento a bordo.

Giorno 2 - Arrivo Kilimanjaro -Arusha

Arrivo all'aeroporto internazionale del Kilimanjro, disbrigo delle formalità di ingresso, all'uscita dall'aeroporto incontro con la guida e trasferimento al vostro lodge nei dintorni di Arusha, cena libera e pernottamento.

Giorno 3 - Tarangire National Park

Dopo la colazione, incontro con la guida e partenza con veicolo 4X4 in direzione del Tarangire National Park: sosta per il pranzo pic-nic in una delle area panoramiche lungo le Silale swamp. Giornata dedicata al fotosafari nel parco; al tramonto uscita dal parco e arrivo la lodge tendato, cena e pernottamento.
Il Tarangire National Park ha una superficie di 2.600 Km² ed è solcato dal fiume Tarangire che garantisce la presenza di numerosi animali e in particolar modo di branchi di elefanti, oltre che di mammiferi quali orici, kudu, leoni, ghepardi e leopardi. Durante il periodo secco (la nostra estate) è molto interessante vedere i numerosi animali che vanno ad abbeverarsi intorno alle poche pozze d'acqua lungo il fiume, è il periodo più adatto per gli avvistamenti. Diversamente, durante la stagione umida (il nostro inverno), il corso del fiume si riempie d'acqua attraendo così molti animali; la ricca vegetazione circostante fa da nascondiglio ai predatori che riescono in questo modo a cacciare più tranquillamente. In alcune aree inoltre imponenti baobab dominano la savana
Sistemazione Sangaiwe Tented lodge o similare

Giorno 4 - Tarangire National Park - Serengeti National Park - Seronera region

Dopo la colazione partenza per il parco Serengeti dove si prevede si arrivare a metà giornata, ingresso dal Naabi Gate e pomeriggio al fotosafari nella parte centrale del parco. Al tramonto si raggiunge il campo tendato permanete all'interno del parco, sistemazione, cena e pernottamento.
Il Serengeti National Park ha un'estensione di 14.763 Km² ed è il più vasto parco del paese; è teatro della più grande migrazione di mammiferi del continente africano che vede lo spostamento annuale di circa 2 milioni di gnu, di un milione di zebre e di erbivori di varia specie che compiono un percorso di circa 800 Km alla ricerca di nuovi pascoli ed acqua. Si tratta di uno degli eventi naturali più spettacolari di tutto il continente! I grandi fiumi Grumeti e Mara sono senz'altro gli ostacoli più difficili di questo tragitto, le mandrie attraversano terrorizzate questi corsi d'acqua, i loro corpi si contorcono, si calpestano, diventando spesso vittime di leoni e coccodrilli, solo i più forti e fortunati riescono a raggiungere il Kenya. Non vi sono orari e tempi precisi per determinare la migrazione, avviene a seconda delle piogge; gli animali infatti si spostano seguendo le piogge stagionali. Il periodo migliore per vedere gli animali della migrazione nel Serengeti è tra novembre e luglio-agosto con particolare intensità tra gennaio e febbraio, quando le femmine di gnu si concentrano a sud nella piana di Ndutu per partorire i loro cuccioli. Nel periodo secco che va da luglio-agosto ad ottobre è possibile vedere l'ultima parte della migrazione nelle aree centro-settentrionali del parco; ovviamente tutta l'area rimane comunque un ottimo luogo dove fare meravigliosi safari anche in periodi dell'anno differenti grazie alla presenza di moltissimi animali stanziali, come i grandi predatori! Dal punto di vista morfologico la parte meridionale del parco è caratterizzata da vaste pianure sulle quali spesso è possibile ammirare delle formazioni rocciose chiamate 'kopjes', grandi blocchi di granito di origine vulcanica che, modellati dal vento, hanno assunto nei secoli la forma di enormi massi sferici; quella centrale è invece attraversata da vari fiumi, mentre il nord è caratterizzato da colline ricoperte da boschi di acacie.
Sistemazione Thorn Tree Camp o similare

Giorno 5 - Serengeti National Park - Seronera - Mara region - Kogatende

Dopo la colazione check-out e partenza in jeep, si prosegue verso l'area nord del parco, alla ricerca delle grandi mandrie della migrazione, che in questo periodo dell'anno si trovano nella zona tra Tanzania e Kenya, ed attraversano il Fiume Mara, infestato di coccodrilli, pranzo pic-nic, arrivo al nuovo campo tendato mobile al tramonto, sistemazione nelle tende, cena e pernottamento al campo.
Sistemazione Kenzan Mara Camp o similare

Giorno 6 - Serengeti National Park -Mara Region -Kogatende

Giornata dedicata alla scoperta della zona nord del Serengeti a confine con il Kenya con un po' di fortuna e pazienza si potrà assistere all'attraversamento del fiume Mara da parte della grandi mandrie.
Pranzo pic-nic, al tramonto rientro al campo cena e pernottamento
Sistemazione Kenzan Mara Camp o similare

Giorno 7 - Serengeti National Park - Mara Region - Kogatende - Seronera

Foto safari all'alba alla scoperta della zona nord del Serengeti a confine con il Kenya con un po' di fortuna e pazienza si potrà assistere all'attraversamento del fiume Mara da parte della grandi mandrie, in mattinata partenza per rientrare verso la zona centrale del parco la zona di Seronera, game drive in corso di trasferimento, pranzo pic-nic , al tramonto arrivo al campo tendato, cena e pernottamento.
Sistemazione Hippo Trails camp o similare

Giorno 8 - Serengeti National Park -Ngorongorno-Karatu

Colazione al campo tendato, check-out e partenza per l'area di conservazione di Ngorngoro, all'arrivo discesa nel cratere e giornata dedicata al fotosafari nel parco, pranzo pic-nic nella caldera; al termine del fotosafari uscita dal parco arrivo al lodge sistemazione nelle camere, cena e pernottamento.
La caldera del vulcano spento profonda 600 m e del diametro di 19 Km quella di Ngorongoro è la più vasta caldera ininterrotta e integra esistente al mondo, un anfiteatro naturale di eccezionale bellezza che occupa una superfice di circa 300 Kmq. Al suo interno vivono tra i 25.000 e i 35.000 mammiferi (gnu, zebre, bufali, gazzelle di Grant e Thomson, antilopi, ippopotami, elefanti ed una piccola popolazione di rinoceronti neri, non facili da avvistare in quanto sono pochi e purtroppo in via d'estinzione a causa del bracconaggio), inclusi predatori quali leoni, facilmente avvistabili durante la stagione secca, ghepardi e leopardi, più difficili da trovare. Parte del cratere è occupata dal Lago Magadi, le cui dimensioni dipendono dalla pioggia, spesso si possono ammirare centinaia di fenicotteri che vi si recano per nutrirsi.
Sistemazione Marera Valley lodge o similare

Giorno 9 - Arusha- partenza

Colazione al lodge, tempo per il relax, check out e partenza per il rientro ad Arusha in tempo utile per imbarcarsi sul volo di rientro. Pasti e pernottamento a bordo.

Giorno 10 - Arrivo italia

Arrivo in Italia la mattina presto. Fine dei servizi.

Per esigenze organizzative l’ordine delle visite ai parchi potrebbe subire delle variazioni senza alterare il contenuto delle stesse.

Il vostro itinerario comprende:

• Viaggio in fuoristrada Land Cruiser 4x4 dotato tettino apribile
• Pensione completa dal pranzo del primo giorno al pranzo dell’ultimo giorno (i pranzi durante il safari sono generalmente cestini picn nic forniti dagli alberghi consumati in apposite aree attrezzate )
• Le tasse d’entrata ai Parchi e alle aree protette
• Tutte le visite come da programma
• Guida parlante italiano / inglese in base alla vostra richiesta
• I trasferimenti da e per gli aeroporti
• Acqua in bottiglia sempre a disposizione sulle jeep durante il viaggio

Il vostro itinerario non comprende:

• Voli internazionali Voli nazionali verso le destinazioni di mare (facoltativi su richiesta acquistabili direttamente da Afrisafaris Tanzania)
• Soggiorni mare ed estensioni sulle isole (prenotabili tramite Afrisafaris Tanzania come un unico pacchetto unito al safari)
• Visto d’ingresso da pagare all’arrivo
• Bevande nei lodge/campi tendati durante i pasti ed extra in genere
• Mance al personale dei lodge
• Mancia alla guida a fine safari (è una consuetudine lasciare una mancia che si aggira sugli 8-10 $ al giorno a persona, in base all’operato della guida )
• Extra personali e tutto quanto non menzionato ne ‘Il vostro itinerario comprende’
• Assicurazione medica (facoltativa su richiesta acquistabile tramite la nostra agenzia corrispondente in Italia)

Mappa dei Parchi e delle Aree di Conservazione della Tanzania!
Clicca sulla mappa per ingrandirla

CONTATTACI

Per un contatto rapido, un preventivo o per richiederci maggiori informazioni utilizza il modulo sottostante.

Contatto Rapido

Ho letto l'informativa sulla privacy e accetto le sue condizioni!